Psicologia e Alchimia della Coppia

Trasformare se stessi attraverso le relazioni

ibs01bepuoptolscreenshot-2016-10-31-13-05-20

Solitudine, paura, gelosia, possesso, desiderio sessuale. Sono soltanto alcune delle forme in cui si manifesta quello che crediamo essere Amore. Se sono questi i perché che uniscono i partner della coppia, allora si è realmente perso il sentore di quella Quinta Essenza che rappresenta il segreto dell’Amore Assoluto. È necessario quindi cambiare impostazione, riferimenti. È necessario uscire dalla visione meccanica, materialistica ed egocentrica che caratterizza l’essere umano e che gli impedisce di vedere realmente l’altro senza preoccuparsi del ritorno che da questo può avere. È necessario imparare ad amare realmente, di un amore incondizionato, puro. È necessario vivere l’altro come completamento di noi stessi, come l’altra metà dell’androgino, attraverso una sessualità che non è appagamento del desiderio, ma frutto dell’amore risultante dalla tensione tra opposti. E questo è possibile solo attraverso un cambiamento strutturale, attraverso quella profonda e radicale trasformazione interiore che gli Alchimisti chiamano la Grande Opera.

Dettagli

  • Copertina flessibile: 150 pagine
  • Editore: Editoriale Programma (15 agosto 2013)
  • Collana: Editoriale Programma
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8866431788
  • ISBN-13: 978-8866431787
  • Prezzo: 10€

Ciò che  la maggior  parte delle  persone sa  sull’Alchimia  è che  custodisce il segreto della  trasformazione  del  Piombo   in  Oro.  Ma  questo  non   è  altro   che  il  risultato più manifesto e popolare dell’Arte della Trasformazione. La trasformazione del Piombo  i Oro è in  realtà la  trasposizione sul  piano   materiale di  una  trasmutazione che  di  pari  passo avviene   sul  piano   spirituale dell’Alchimista.  Come  il  Piombo, liberato  dalle  impurità, diventa Oro  (perché Piombo  ed Oro  sono  costituiti dalla  stessa  materia originaria che  si trova in stati diversi), così noi stessi,  liberati dalle impurità degli Ego, possiamo contattare in nostro Nucleo  d’Oro, la scintilla divina  presente dentro di noi, e cambiare così il nostro stato. Il Nucleo  d’Oro, che rappresenta l’Unità, è costituito da Sole e Luna,  da Mercurio e Zolfo, da  Re e Regina,  in altre  parole  dal  principio maschile e da  quello  femminile, che all’interno di esso convivono in forma congiunta, rappresentando il Principio Primo  della congiunzione degli opposti.